mercoledì 30 maggio 2012

Di padre in figlio (consigli da latin lover)

L'altro giorno parlavo di corteggiamento. Ho quasi 36 anni e un terzo della mia vita l'ho passata con la stessa persona. Per cui devo dire, oltre al non essere mai stato bravo, di essere anche fuori allenamento. L'altra sera guardavo mio figlio. Un nano di 4 mesi che ha da poco capito che se sorride alla gente la gente si scioglie. Istinto credo. Per cui ho raccolto un mio personale decalogo. Dal basso della mia esperienza.
  1. tenere i capelli curati.
  2. usare le proprie passioni come punti a favore e non come ossessioni
  3. non fingere, mediare
  4. ascoltare l'interlocutrice e non pensare alla prossima cosa che potrebbe colpirla
  5. ricordarsi le cose, sia quelle dette, sia quelle sentite
  6. le donne che capiscono di tecnologia sono rare e forse lesbiche
  7. le polo stanno fuori dai pantaloni e non arrivano al ginocchio
  8. prevedibilità, pigrizia, saccenza equivalgono a vecchiaia
  9. essere 100% se stessi, se non sei Brad Pitt, non serve a niente
  10. non essere tirchi, avari e avidi

2 commenti:

  1. 3. a meno che tu sia Dexter....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se ogni tanto vorrei uccidere qualcuno, no, non sono Dexter.

      Elimina